DOSA – SERBATOI DI CULTURA
DOSA – SERBATOI DI CULTURA
DOSA – SERBATOI DI CULTURA
DOSA – SERBATOI DI CULTURA
DOSA – SERBATOI DI CULTURA
DOSA – SERBATOI DI CULTURA
DOSA – SERBATOI DI CULTURA

Oggetto del concorso: DOSA – Concorso internazionale di idee: un museo nel futuro parco archeologico-fluviale di Sarcapos

Ente banditore: Comune di Villaputzu CA

Autori: Diego Repetto e Filippo Parroni

Anno: 2011

Posizione: Progetto partecipante

Descrizione: 

Il concorso “DOSA” rappresenta una sfida per il recupero e la riqualificazione paesaggistica e della vivibilità di un ambiente archeologico-naturalistico a confine tra il centro abitato di Villaputzu e la foce del fiume Flumendosa.

Segno incisivo del paesaggio è rappresentato dalla realizzazione, negli anni Settanta del secolo scorso, sul “Cuccuru” di Santa Maria, di due grossi vasconi e delle strutture di servizio annesse per l’irrigazione della prospiciente Piana di Prusciumini.

La trasformazione antropica suddetta ha prodotto una “cicatrice” invasiva e negativa al sito, oltre che per il forte impatto ambientale anche per la realizzazione irreversibile su un’area archeologica di enorme importanza, identificata come l’antica Sarcapos.

Il progetto proposto prende spunto proprio dalle stesse realizzazioni considerate “negative”, riconfigurando le grandi vasche in piazze/fontane e costruendo attorno un organismo edilizio semi ipogeo e a sbalzo sulla Piana di Prusciumini.

Motto ispiratorio del progetto è “serbatoi di cultura”, in cui sia concettualmente che architettonicamente il museo stesso diventa palcoscenico della storia di Sarcapos.

Progetto esposto presso la Sala Polifunzionale delle Scuole Elementari di Villaputzu, mostra promossa dal Comune di Villaputzu (mese di giugno 2012).

 

DOSA – SERBATOI DI CULTURA

  • Categories →
  • concorsi
 
Back to top